Tac, torna in funzione dopo 5 giorni all’ospedale Veneziale di Isernia

0

Dopo 5 giorni di stop e dei conseguenti disagi per i fruitori, tornerà ad essere operativa la TAC (Tomografia Assiale Computerizzata) dell’ospedale Veneziale di Isernia. Da mercoledì scorso, infatti, a causa di un guasto meccanico, il fondamentale strumento per le indagini diagnostiche non ha più funzionato. Nonostante l’immediato interessamento dei Responsabili, Direzione Sanitaria e Radiologia, che hanno informato della situazione sia l’azienda produttrice con sede in Germania, sia la società di Ancona incaricata della manutenzione, l’arrivo del nuovo congegno è slittato a oggi, tra malumori dei cittadini e Acquistata circa 10 anni fa, la macchina è impegnata giornalmente in decine di esami, spesso urgenti perchè provenienti dal Pronto Soccorso e dalla Neurologia e benchè la si controlli trimestralmente, inizia ad usurarsi e si dovrà provvedere in tempi non lunghi alla sua sostituzione!

Condividi.

Autore

Rispondi