Candidature elezioni politiche, notte di fuoco nel centrodestra molisano

0

Una notte quella trascorsa al calor bianco in casa centrodestra. La griglia per la corsa al Parlamento ha creato non pochi dissensi. Discussioni accese che potrebbero ancora ridisegnare la griglia dei giochi. Sembrerebbe che la coordinatrice regionale di Forza Italia, Anna elsa Tartaglione occuperà due caselle, maggioritario e proporzionale. Supplente il consigliere regionale Nicola Cavaliere. Invece all’ex assessore in quota Fratelli d’Italia, Filoteo Di Sandro toccherebbe  il proporzionale su Campobasso.  L’avvocato Nunzio Luciani in corsa per il senato, mentre  Iorio, dovrebbe occupare la casella del  maggioritario per il senato.

Secondo alcune indiscrezioni, la partita potrebbe ancora essere aperta, modificando e spostando in collegi fuori regione qualche candidato poco gradito all’intera coalizione. Sono ore concitate nel centrodestra, le cui sorti elettorali anche in previsione delle regionali, dipenderanno molto dalla squadra che correrà per le politiche e che come più di qualcuno sostiene “Dovranno rappresentare l’intero centrodestra”

Tocca ora ai big di partito scogliere la matassa e rinsaldare i cocci. Un’operazione non semplicissima, ma necessaria per la tenuta della coalizione.

Condividi.

Autore

Rispondi