Palazzo San Giorgio in tilt sulla cementificazione a San Giovannello

0

Campobasso, Slitta al prossimo 14 dicembre la discussione con la votazione della delibera sulla cementificazione a  San Giovannello a Campobasso.

A deciderlo, dopo l’accesa e fuori dalle righe seduta consiliare di Palazzo San Giorgio, ieri, 4 dicembre. Un’assise dove sono volati insulti e grida. Un calo di aplomb da parte di rappresentanti istituzionali, uno spettacolo poco gradevole.

La delibera “incriminata” riguarda la costruzione di un complesso edilizio con la realizzazione di 110 appartamenti e locali commerciali,  un plesso scolastico, dedicato all’infanzia e alle elementari  e una struttura per le attività sportive.  La delibera in questione non solo evidenzia la diatriba tra maggioranza e minoranza, ma ha creato una forte spaccatura anche all’interno della stessa maggioranza. Presa di mira dagli stessi colleghi, l’assessora all’urbanistica, Bibiana Chierchia. C’è chi giura che più di qualcuno vorrebbe la “testa” della Chierchia. Intanto la maggioranza prova a prendere tempo tra gli attacchi dell’opposizione che sottolinea come la maggioranza in casi difficili e su cui spesso si incrina, prende tempo, non per risolvere, però,  i problemi, quanto per sanare le rotture interne, che diventano sempre più ingombranti.

Condividi.

Autore

Rispondi