Campobasso, nuova seduta del Consiglio comunale. Opposizione agguerrita

0

Convocato per questa mattina, in seduta straordinaria, il Consiglio comunale di Campobasso che tornerà a riunirsi anche lunedì 30 luglio per affrontare diversi argomenti inseriti all’ordine del giorno. Una seduta che vedrà particolarmente impegnati i rappresentanti dell’opposizione, intenzionati a fare chiarezza sulle modalità con le quali l’Amministrazione intende portare avanti alcuni progetti in cantiere. Molte le interrogazioni presentate, a cominciare da quelle del consigliere Simone Cretella del MoVimento 5 stelle riguardanti la modifica dell’assetto viario dell’incrocio via Petitti-via Garibaldi-via Cardarelli ma anche l’area compresa tra via monsignor Bologna e via Gazzani che dovrebbe ospitare un Dog Park; l’impegno del pentastellato sarà poi indirizzato ad un’altra zona verde della città, il Giardino del Ricordo delle vittime delle Foibe mentre, attraverso alcune interpellanze, cercherà di sciogliere i dubbi sullo smantellamento degli impianti per la raccolta differenziata di Vazzieri, la mobilità interna del complesso scolastico Scarano-Colozza e il ripristino del manto stradale di via Garibaldi. Molte le interrogazioni a firma del consigliere Francesco Pilone che, invece, riguarderanno la programmazione dell’estate campobassana, l’affidamento del servizio di gestione della “Don Carlo Pistilli” e gli interventi urgenti per la messa in sicurezza antincendio delle scuole – ribaditi anche dai colleghi Tramontano, Cancellario e Fasolino. Questi ultimi hanno presentato anche alcune mozioni in merito all’istallazione dei bagni pubblici al Terminal autobus e la realizzazione delle colonnine di ricarica per le auto elettriche; mozione anche a firma 5 stelle riguardante la sicurezza degli edifici scolastici cittadini. Tante, poi, le proposte di delibera.

Daphne Iamartino

Condividi.

Autore

Rispondi