Centrodestra, Isernia fotocopia di Campobasso. Gli assenti lanciano l’aut aut sul candido Presidente per le regionali

0

Il centrodestra si è ritrovato questo pomeriggio a Isernia per la prima passerella di big. A inaugurare la sfilata, Raffaele Fitto, il cui unico incubo è il movimento 5 stelle. Cambia la location per la coalizione di centrodestra, ma l’immagine è quella che da Campobasso si è proiettata nella città pentra. Identici i presenti, identici anche gli assenti. Il ballon d’essai è già stato lanciato e ha stravolto i giochi iniziali. Il documento siglato dai partiti e movimenti sembra andare a farsi benedire corroborato dalle ultime dichiarazioni di Iorio “Adesso le elezioni Politiche, poi parleremo delle Regionali. Il centrodestra dovrà essere unito per indicare il futuro candidato come lo è stato in questo momento” . Per Iorio non ci sono nomi già definiti, ci sono solo opzioni” . “All’indomani delle elezioni –  chiosa Iorio – faremo un diverso ragionamento”. L’unità a cui si riferisce Iorio sembra dipendere molto dalla volontà di pochi,  la candidatura lo ha rinforzato nella coalizione, ma l’imposizione sembra non piacere agli assenti. Un’unità, secondo gli ultimi rumors, che se non convergerà sul candidato presidente per le regionali, già espresso dai dissidenti e che ha già ricevuto ampi consensi, sarà solo un miraggio, non solo per le regionali, anche per le politiche. Tempo fino a metà febbraio per ufficializzare  l’unità di intendi sul candidato Enzo di Giacomo, poi l’armata dei “piccoli” va al contrattacco. L’ Aut aut è lanciato, ora si attende incontro al vertice.

Condividi.

Autore

Rispondi