Viabilità minore, il gruppo il Bene comune di Ripabottoni e Morrone chiede accelerazione sui tempi per appaltare i lavori

0
Ammontano a 5milioni 385mila euro i fondi stanziati in favore della cosiddetta “Viabilità Minore”, ovvero quella provinciale dei comuni ricadenti nell’Area Cratere, che presto sarà oggetto di importanti interventi.
Tra questi troviamo anche la messa in sicurezza e l’adeguamento della Strada Provinciale 157 “Fondo Valle Biferno” – tratto compreso tra innesto S.S. 647 “F.V. Biferno” e innesto S.P. 105 “Morrone-Ripabottoni”, che ha visto la recente approvazione del progetto esecutivo per un importo complessivo pari a 400mila euro.
A commentare positivamente la notizia i consiglieri di minoranza al Comune di Morrone del Sannio e Ripabottoni. «La Strada Provinciale oggetto di intervento – dichiarano in una nota congiunta gli esponenti dei gruppi consiliari “il Bene in Comune per Ripabottoni” e “Morrone in Comune” – rappresenta una fondamentale arteria di comunicazione che collega i nostri Comuni al capoluogo e alla costa. Quotidianamente sono molte le persone (pendolari e studenti) che la percorrono e da tanto insistiamo sulla necessità di interventi di messa in sicurezza della stessa, date le critiche condizioni in cui versa. Nel ringraziare gli sforzi e la costruttiva collaborazione intercorsa tra il Presidente della provincia di Campobasso, Antonio Battista e la precedente amministrazione regionale – concludono – auspichiamo in un’accelerazione dell’iter burocratico che consenta di appaltare subito l’opera»,  così il Bene in Comune per Ripabottoni e Morrone in comune.
Condividi.

Autore

Rispondi