Misteri invernali, il plauso della Confesercenti di Campobasso “Un’edizione davvero straordinaria”

0

“E’ stata un’edizione davvero straordinaria la manifestazione invernale dei Misteri di Campobasso per commemorare i trecento anni del Maestro di Zinno” commenta così il Presidente della Confesercenti di Campobasso, Pasquale Oriente. “Un’organizzazione -dice Oriente – impeccabile quella guidata dal dirigente del comune, il dottor De Marco, che da mesi ha , unitamente all’amministrazione di palazzo San Giorgio, per la perfetta riuscita dell’evento. Una bellissima giornata all’insegna della tradizione, della cultura, della gastronomia e allietata dal mercatino natalizio che resterà aperto fino a Natale.  La piccola città di Campobasso – continua ancora Oriente –  risponde sempre in maniera eccellente alle iniziative che richiamano tantissimi visitatori e turisti. Il centro città vive, vivono i piccoli negozi, i commercianti, tutti, nessuno escluso, per l’occasione si è adoperato per restituire una perfetta integrazione con la più cara e sentita festività della città di Campobasso, I Misteri.

L presidente dell’associazione degli esercenti della provincia di Campobasso riconosce un ottimo fiuto da parte degli organizzatori, infatti chiosa “La nostra tradizione era abituata a vivere i Misteri nel giorno del Corpus Domini, bisogna, però,  riconoscere a chi ha voluto fermamente far rivivere nella giornata di ieri, due dicembre, l’edizione natalizia della sfilata degli ingegni del di Zinno, un intuito formidabile. Migliaia i turisti giunti per l’occasione in città e grazie anche alle forze dell’ordine, che come sempre riescono a gestire senza problemi gli arrivi e l’intera macchina organizzativa”.

Per concludere “La Confesercenti ringrazia i commercianti, che con le loro vetrine, addobbate con eleganza e particolarità, richiamavano non solo l’atmosfera natalizia, ma anche la magia dei Misteri, hanno animato le vie del centro e tutti coloro che in questi giorni di festa vivacizzano il mercatino con i propri prodotti in esposizione, dall’artigianato all’enogastronomia. Il Mercatino che ha avuto un ottimo riscontro anche da sky tg24 che lo definito tra i più belli d’ Italia, da non perdere assolutamente.  Viva i Misteri, viva Campobasso”.

Condividi.

Autore

Rispondi