Categoria: Turismo

È grazie ad una famiglia di esperti restauratori molisani che l’antico busto in marmo bianco recuperato all’interno dell’area archeologica di Saepinum ad Altilia di Sepino può vantare il suo antico candore e fare bella mostra di sé. Il pezzo archeologico apparteneva ad una statua maschile nuda del tipo “Diomede di Cuma- Monaco” a grandezza quasi naturale. Un ampio mantello ondeggiante era poggiato sulla spalla sinistra. Secondo indagini archeologiche la statua era esposta nel Foro per celebrare sicuramente un personaggio pubblico. Appena restaurato il busto è stato esposto alla Reggia di Venaria Reale a Torino ritorna in questi giorni nel sito di…

Condividi.

Il “Bel Paese”, l’appellativo che, nonostante tutto, l’Italia riesce ancora a conservare, forte e sicura delle sue bellezze, dei suoi paesaggi sempre nuovi, dei luoghi carichi di storia e di quelli ancora da scoprire. E lo sa bene Angela “Selvaggia” Piacente, molisana d’origine ma toscana d’adozione che della sua vita ha fatto avventura e ricerca, percorso fisico e interiore. Da sempre appassionata di cammini, Angela si è messa in gioco più volte anche quando, qualche tempo fa, decise di percorrere un lungo, lunghissimo tragitto a cavallo d’Europa: da Canterbury a Roma, attraverso l’Inghilterra, la Francia, la Svizzera e infine l’Italia,…

Condividi.

La Federagit sostiene in pieno la scelta dell’assessore regionale Cotugno di non partecipare più alla costosissima  Borsa Internazionale del Turismo “La Federagit condivide in pieno il progetto dell’assessore al turismo, Vincenzo Cotugno di portare in Molise l’essenza della Bit. La scelta  – come  spiega la coordinatrice Carla Ferrante – di non partecipare alla Borsa del Turismo ha il nostro pieno sostegno. La Federagit ha sempre sostenuto che la finalità della Bit sia quella di promuovere l’incoming, ovvero il flusso turistico verso il Molise. La vetrina mondiale della Bit doveva servire a vendere il prodotto Molise. Troppe le energie, anche e…

Condividi.

Boom di presenze per il primo, vero fine settimana di questa estate che sembrava voler stentare a decollare; ieri sera Termoli è stata letteralmente invasa da turisti e visitatori occasionali che, programmata la domenica al mare, hanno scelto di trascorrere anche il sabato sera nella cittadina costiera. Parcheggi al completo, ristoranti colmi e una fiumara di gente lungo il corso principale hanno caratterizzato la serata dell’ultimo sabato di giugno, dando il via nel migliore dei modi a quella che in tanti (commercianti, albergatori e gestori di stabilimenti, in primis) sperano possa essere una stagione da record. A completare una cornice…

Condividi.

Non è la bufala della Bit, questa volta la Cina per davvero è arrivata in Molise. Una delegazione di cinesi accompagnati dall’assessore alla cultura e turismo di una delle regioni più ricche della Cina ha fatto oggi tappa a Ferrazzano. Soddisfatto il vice presidente della regione, Vincenzo Cotugno, interessati al paesaggio, alla natura, al cielo azzurro, gli ospiti oltre oceano. https://youtu.be/FL-Un43LPKY

Condividi.

La Confesercenti regionale e quella provinciale di Campobasso, unitamente ai sindacati verticali di Assoturismo, Federagit e Assoviaggi, nel formulare gli auguri di buon lavoro al consiglio e alla giunta regionale, “guardano con fiducia al nuovo cammino che l’attuale legislatura indicherà per una collaborazione proficua e costante per il bene del Molise, dei molisani”. Non poteva mancare il riferimento al comparto turistico, di cui i sindacati verticali della Confesercenti, se ne occupano con attenzione e specificità “Dopo anni – la nota della Confederazione – il Molise ha un rappresentante nell’esecutivo regionale. Siamo certi che il neo assessore, Cotugno, saprà cogliere con…

Condividi.

Inaugurazione e benedizione domani 26 maggio a Termoli della linea di collegamento passeggeri Italia-Croazia, a cura della GS Travel, rappresentata dall’armatore termolese, dott Domenico Guidotti. Il primo viaggio verso la Croazia sarà a bordo della nave Zenit , una 37 metri e che ospiterà 320 passeggeri, con una velocità di crociera di 28 nodi. La Zenit salperà dal porto di Termoli diretta verso Ploce, in un viaggio, il primo, prettamente religioso. I gruppi di pellegrini attraccheranno a bordo del catamarano nel porto croato per dirigersi a Medjugorje in un pellegrinaggio denso di religiosità. Dalle settimane successive invece, si combinerà con viaggi prettamente…

Condividi.

Il 19 maggio è il giorno della commemorazione di San Pietro di Morrone, Celestino V pontefice del Duecento, conosciuto anche col nome di Pietro Celestino. Undicesimo figlio su dodici di Angelo Angelerio e Maria Leone, nasce in Molise in una data non precisata, compresa tra il 1209 e il 1215 e non si hanno dati certi neanche sulla città di provenienza, che potrebbe essere Isernia. Contadino da adolescente, diventa benedettino a vent’anni e successivamente si trasferisce sul Monte Morrone, in Abruzzo. Fatto sacerdote a Roma torna sulla montagna e si rifugia in una grotta. Nel 1273, San Pietro decide di dirigersi verso la Francia. All’età…

Condividi.
1 2 3