Categoria: Scuola

L’avvio di questo nuovo anno scolastico non è partito sotto i migliori auspici: ai già noti problemi legati alla questione della sicurezza degli edifici (che in alcuni casi ha addirittura comportato il rinvio delle lezioni per mancata tempestività nei traslochi!), ad impensierire i genitori molisani, un altro aspetto che ha causato qualche “corto circuito” davanti all’ingresso di alcuni istituti del capoluogo. L’immagine stereotipata di piccoli alunni in preda alle lacrime il primo giorno di scuola è, ormai, decisamente superata, almeno in Molise dove si è sostituita a quella di genitori inferociti, pronti ad affrontarsi a muso duro per far valere…

Condividi.

Mancano poche ore all’avvio del nuovo anno scolastico, che si appresta ad iniziare fra mille difficoltà un po’ in tutta la regione; il motivo, ormai noto, è uno soltanto e riguarda la sicurezza e l’incolumità degli oltre 38mila studenti molisani. La questione dell’edilizia scolastica sta tenendo banco ormai da anni ed è esattamente questo il nodo cruciale delle tante polemiche che continuano ad alimentarsi giorno dopo giorno: fra strumentalizzazioni politiche e genitori giustamente impensieriti, il dato che emerge è quello di un generale stato di caos che gli amministratori regionali non sembrano in grado di gestire con adeguata lucidità. Una…

Condividi.

“Scuole Sicure” Igino Petrone, Cep nord, Crispi, per la progettazione di scuole innovative. Questo il titolo del bando di gara emanato dal Comune di Campobasso, un concorso di idee finalizzato all’ acquisizione di tre proposte per realizzare altrettanti nuovi edifici. Un unico soggetto vincitore al quale sarà affidata, con procedura negoziata senza bando, la successiva progettazione; il tutto, non appena saranno reperite le risorse economiche. A tal proposito, il costo stimato per la realizzazione delle opere è di 4.580.000 euro per l’Igino Petrone, 3.148.000 per il Cep nord e 2.415.000 per la Crispi.  Si può presentare un unico progetto relativo, quindi,…

Condividi.

Importante notizia per il mondo della scuola e a comunicarlo è direttamente l’ Assessore all’Istruzione e Formazione Professionale, Roberto Di Baggio. Sono state sbloccate, infatti,  le liquidazioni dei contributi in favore degli Istituti Scolastici che hanno aderito al bando regionale per gli arredi scolastici. Le somme erogate costituiscono il primo acconto, pari al 40% del contributo regionale totale. In totale sono stati liquidati oltre 500 mila euro a beneficio di 41 plessi scolastici spalmati su entrambe le province, che attendevano tali somme per investimenti in arredi al fine migliorare la qualità della vita di studenti, insegnanti e collaboratori scolastici. L’assessore…

Condividi.

Anche quest’anno l’Istituto di ricerca socio-economica, il Censis, ha pubblicato le pagelle delle università italiane, stilando la classifica che ormai è lo strumento di scelta di migliaia di studenti alle prese con la carriera universitaria. Il Censis ha diviso gli Atenei in mega università statali, con oltre 40 mila iscritti, piccoli atenei statali con 10 mila studenti e infine ha raggruppato i politecnici. L’università molisana che rientra nel raggruppamento dei 10 piccoli atenei si è posizionata al penultimo posto. Peggio dell’Unimol solo la vicina università del Sannio. Sul podio, al primo posto l’ateneo di Camerino, al secondo Foggia, al terzo…

Condividi.

La traccia sulle persecuzioni razziali ha, di certo, fatto tirare un sospiro di sollievo agli oltre 500mila studenti italiani (2677 i molisani) che, come vi avevamo anticipato ieri, davano quasi per certa la proposta di questo argomento, certamente di grande attualità. In particolare, i maturandi che sceglieranno questo tema dovranno confrontarsi con l’analisi del testo di un brano tratto dal più celebre romanzo di Giorgio Bassani, Il giardino dei Finzi Contini. A quanti, invece, vorranno mettersi alla prova sulla storia,  la traccia assegnata riguarda la Cooperazione Internazionale, con particolare attenzione alle figure e all’operato di Alcide De Gasperi e Aldo…

Condividi.

24 ore agli esami di maturità che in Molise coinvolgono ben 2.677 studenti, per la provincia di Campobasso si siederanno tra i banchi della maturità 2.103 studenti, nella provincia di Isernia, invece, 574. Le classi quinte coinvolte sono 134, 104 in provincia di Campobasso e 30 a Isernia. Il totale delle commissioni d’esame sono 68, 53 provincia di Campobasso e 15 quella di Isernia.  Si inizia domani, con la prima prova quella di italiano. Dopo il suono della campanella, alle 8.30 in simultanea in tutta Italia, la commissione consegna le tracce, si dovrà scegliere tra le diverse tipologie: A, analisi del…

Condividi.

Si è tenuto lo scorso  10 maggio a Ostuni, in Puglia il concorso musicale “le Grottaglie” di Ostuni dedicato alle scuole d’Italia.  25 i plessi scolastici che hanno partecipato alla manifestazione, e l’istituto Colozza di Campobasso ha fatto man bassa di tutti i primi posti. 1º premio assoluto Manuel Petrella violoncello sez. solista; 1º primo premio al duo Matteo Monaco (flauto)- Jacopo Cornacchione (oboe)sez. musica da camera – 1º premio Piano Federica sez. solisti oboe; 1º premio duo violoncello Manuel Petrella – oboe Piano Federica sez. musica da camera – 2º premio duo violoncello Tucci Alice – Perrucci Elisa sez. musica da…

Condividi.
1 2 3