Categoria: Regionali 2018

Slittata ancora la proclamazione degli eletti. Le prime indiscrezioni davano come data presunta giovedì o venerdì, ma secondo le ultimissime indiscrezioni sembrerebbe che la Corte di Appello abbia posticipato ancora di qualche giorno la proclamazione, forse lunedì 7 maggio. In viale Elena, intanto, sono ancora al lavoro per il conteggio delle preferenze. Alcuni rumors però danno per certo l’esistenza di alcuni ricorsi, che potrebbero modificare l’assetto delle minoranze a Palazzo d’Aimmo, se presentati. Il tutto, ovviamente dipenderà dall’esito del controllo della Corte d’Appello di Campobasso. Tra i probabili ricorrenti potrebbe esserci l’ex consigliere Totaro in quota LeU, partito che ha…

Condividi.

La fascia tricolore di Palazzo San Giorgio analizza il risultato elettorale dello scorso 22 aprile “Il partito Democratico é il terzo partito nel Molise e ha collocato due  eletti, ma ovviamente è un’affermazione riduttiva ed è di chi si  accontenta. É chiaro, che risultato va letto anche in un’altri chiave. In altri termini,  intanto, c’è stato una coalizione che é uscita sconfitta,  un partito democratico che era l’asse portante di questa coalizione. Non hanno funzionato i meccanismi di comunicazione, i meccanismi organizzativi, non c’è stata la capacità di dare la opportuna comunicazione.  È un partito che deve essere di nuovo…

Condividi.

Un’analisi post voto molto autocritica e di estrema consapevolezza quella che il consigliere comunale del movimento 5 stelle, Roberto Gravina, fa all’indomani del risultato elettorale dello scorso 22 aprile. Il consigliere comunale, che si prepara già alla prossima sfida per le amministrative del 2019 si vede molto più vicino a Roberto Fico che a Luigi di Maio. https://youtu.be/_JFSWvyvFdk

Condividi.

Un governo, quello regionale che si delineerá nelle prossime ore, con il passaggio del testimone dall’ex governatore Frattura al neo presidente Donato Toma. Un passaggio anche di identitá politica, dal governo di centrosinistra, il nuovo consiglio regionale ha l’impalcatura del centrodestra. Dodici saranno i nuovi inquilini che, anche grazie al premio, siederanno tra i banchi di maggioranza. Tre seggi spettano al partito di Forza Italia che ha riportato una buona percentuale pari a 9,38. I papabili potrebbero essere Nicola Cavaliere (1931 preferenze), Armandino d’Egidio (1535 voti) e Roberto di Baggio (1319 consensi). Orgoglio Molise con il 12,122% conquista due seggi,…

Condividi.

La Lega fa man bassa di voti anche per le elezioni regionali in Molise. Con un buon 8,23 fa le pulci anche a Forza Italia. Il partito che fa capo a Salvini elegge ben due donne, Mena Calenda e Aida Romagnuolo, segretario provinciale della Lega “puntiamo al lavoro ” https://youtu.be/L4QNquY62X0

Condividi.
1 2 3 8