Isernia, Reddito inclusione sociale, si parte con le domande il 1° dicembre

0

Dal prossimo 1° dicembre sarà possibile produrre istanza per l’ottenimento del Reddito di Inclusione (REI). L’Ambito Territoriale Sociale di Isernia ha già pubblicato il relativo Avviso con allegato il modello di domanda.
Il Reddito di Inclusione è una misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale, introdotta da un apposito decreto legislativo, ha ricordato l’assessore comunale alle politiche sociali, Pietro Paolo Di Perna. È un beneficio economico erogato attraverso l’attribuzione di una carta prepagata emessa da Poste Italiane ed è subordinato alla valutazione della situazione economica e all’adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa.
“Il nucleo richiedente – ha aggiunto Di Perna – dovrà possedere specifici requisiti di residenza, anagrafici, economici, familiari e di compatibilità. L’ammontare dell’importo è correlato al numero dei componenti del nucleo familiare e tiene conto di eventuali trattamenti assistenziali e di redditi in capo al nucleo stesso. In ogni caso, l’importo complessivo annuo non può superare quello dell’assegno sociale”.
Il contributo sarà erogato per un massimo di 18 mesi e saranno sottratte le eventuali mensilità percepite per il Sostegno all’Inclusione Attiva (SIA). Le istanze dovranno essere prodotte presso gli uffici dell’Ambito Territoriale Sociale di Isernia. Per ogni altra utile informazione, si consiglia l’attenta lettura dell’Avviso pubblicato sul sito web www.atsisernia.com

Condividi.

Autore

Rispondi