Isernia, il percorso ipovedenti completato solo in parte

0

L’attuale amministrazione comunale di #Isernia ha deciso di riprendere un progetto già finanziato nel 2010, che prevede un percorso guidato in favore di persone con disabilità visiva. Da Piazza della #Repubblica a Ponte San Leonardo, passando per via XXIV Maggio, questo sarà il tragitto alle cui estremità sono già stati posizionati i due semafori con segnalatore acustico attivabile con pulsante. Una ulteriore dimostrazione di sensibilità nei confronti delle persone meno fortunate e di adeguamento agli standard europei in tema di abbattimento delle barriere architettoniche.

I lavori per la posa dei due semafori sono terminati ad agosto, ma solo quello di Ponte San Leonardo è in funzione.

Si spera entro la prossima primavera il completamento della passerella.

La guida tattile è un sistema che consente di abbattere le barriere architettoniche e risulta indispensabile negli spazi pubblici e in tutti i contesti in cui possono presentarsi pericoli per l’incolumità delle persone o in mancanza di guide naturali. Le guide tattili forniscono, infatti, informazioni dettagliate che consentono a non vedenti e ipovedenti di scegliere il percorso più sicuro all’interno della struttura visitata.

Condividi.

Autore

Rispondi