Incendio al residence ‘le Torri’ di Frattura, sequestrati i locali al piano terra

0

Danni ingenti al complesso residenziale “Le Torri” il cui socio di maggioranza è il presidente della regione, Paolo Frattura. La Procura ha disposto i sigilli ai locali, ai magazzini in cui è divampato l’ incendio. Si indaga sull’origine. Al vaglio degli inquirenti i video delle telecamere. Si seguono tutte le piste, anche quella dolosa. Non si esclude, però che potrebbe essere stato anche un guasto elettrico o un cortocircuito nel locale ad innescare l’incendio. I locali erano utilizzati come magazzini dalle imprese che lì lavoravano. Le squadre dei vigili del fuoco sono riusciti a entrare nei locali dopo molte ore e al vaglio ogni particolare che potrà essere utile per comprendere come si sia potuto sviluppare un incendio di notevole entità, che solo la rapidità, degli uomini del comando vigili del fuoco del capoluogo, ha limitato la dimensione e i danni del rogo. Secondo una prima analisi dei fatti, considerato l’orario in cui si sono sviluppate le fiamme, all’incirca le 8.30, si potrebbe già scartare la matrice dolosa del rogo. Intanto il presidente Frattura ha sporto denuncia formale.

 

Condividi.

Autore

Rispondi