Europa, il valore aggiunto da condividere per il progresso

0

Lo scorso 11 gennaio, una delegazione di amministratori e imprenditori molisani hanno raggiunto la sede del parlamento europeo. Ad accoglierli l’europarlamentare  Aldo Patriciello.  Bruxelles, il fulcro legislativo europeo, con la sede della regione Molise, una delle più belle in tutta Bruxelles, rappresenta per i molisani, la seconda casa “Casa Molise”. Una  giornata intensa, in cui sono stati snocciolati i temi principali, a cominciare dalla panoramica sui finanziamenti europei, che ha mostrato quanto sia indispensabile un dialogo continuo e costante con l’Europa, per la crescita e lo sviluppo della regione.

“È una giornata importante, perché la prima ricchezza è la conoscenza.  Dare ad amministratori e imprenditori le opportunità, quello che l’Europa mette a disposizione è importante. Sapere un bando in anticipo, significa dare agli imprenditori gli strumenti necessari per concorrere a migliorare la propria azienda”.

A proposito delle imminenti elezioni, per l’europarlamentare Patriciello  la conoscenza, la possibilità di sentire l’Europa più vicina è il valore aggiunto per la classe imprenditoriale e politica che devono sentirsi europeisti, abbandonando i soliti cliché legati a sterili critiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi.

Autore

Rispondi