Commissario ad acta, il Ministro Grillo “In Molise necessarie figure di legalità. Troppi problemi giudiziari”

0

Lo avevamo chiesto all’onorevole Antonio Federico  più perché il Ministro Grillo avesse scelto, secondo indiscrezioni, ora confermate dallo stesso capo del dicastero romano della salute,per il Molise,figure militari piuttosto che esperti di sanità. Se il parlamentare molisano ha voluto fare slalom tra le parole, il ministro ci va giù diretta e pesante, senza smentire le indiscrezioni che circolano ormai da giorni “Stiamo cercando una figura di legalità e una figura tecnica -ha spiegato il ministro – lo schema che seguiamo è questo. In Molise mi hanno accusato di voler militarizzare la sanità, ma non è così. In Molise, Calabria, Campania non puoi non mettere una figura di legalità, sono Regioni dove sono agli onori della cronaca i problemi giudiziari”
Lo schema adottato è un generale come commissario e un tecnico, come subcommissario.

Nat Pà

Condividi.

Autore

Rispondi