Castelpetroso, sembra un castello delle fiabe il santuario dell’Addolorata. la foto fa il giro del web

0

Visto dall’alto, è perfettamente visibile la forma di un cuore con 7 frecce che lo trafiggono per ricordare i 7 dolori di Maria. E’ così che si presenta il Santuario dell’Addolorata di Castelpetroso che con la sua architettura gotica pare più un castello delle fiabe che un luogo di culto. Le immagini che immortalano il bellissimo santuario in pieno inverno hanno fatto il giro del web con super recensioni da tutto il mondo. A catturare l’interesse degli utenti non sono solo i racconti delle apparizioni della Madonna alle due pastorelle o la sorgente naturale di acqua oligominerale nata sulla pietra delle apparizioni, ma anche la sua stravolgente bellezza che per il sito on line di turismo “Paesi online” è un “Un luogo del Molise assolutamente da visitare, e da vivere con gli occhi e con il cuore”. 

Le guglie innevate, gli abeti ricoperti da una manto di neve purissima, i chiaroscuri naturali hanno reso il santuario dell’Addolorata la prima attrattiva “made in Molise”, che non ha mai avvertito l’inflessione turistica subita da altre località molisane.

Daphne Iamartino

Condividi.

Autore

Rispondi