Campobasso, commerciante aggredisce la moglie

0

Un commerciante campobassano ha aggredito la moglie nella sua attività di via Cavour nella serata di ieri. Un episodio di spietata violenza che poteva terminare nel peggiore dei modi ma, fortunatamente, non è andata così; l’uomo, spinto da una rabbia incontrollata e per ragioni ancora da appurare (non si esclude l’origine passionale), si è letteralmente avventato sulla compagna, afferrandola brutalmente e scagliandola ripetute volte sul bordo del bancone del negozio, con l’evidente intenzione di spaccarle il capo. La donna, nonostante le profonde ferite riportate, è riuscita a divincolarsi e si è precipitata in strada a richiedere aiuto; solo a quel punto sono stati allertati 118 e polizia e, in pochi minuti, un’ambulanza è giunta sul posto insieme ad una pattuglia della Squadra Volante. La vittima è stata immediatamente trasferita in ospedale per le cure del caso mentre l’aggressore è stato fermato dagli agenti che hanno avviato tutte le procedure per l’applicazione del Trattamento Sanitario Obbligatorio. Stando a quanto riferito dalla donna, infatti, quello del marito non è stato il primo tentativo di aggressione anzi, per meglio dire, di tentato omicidio; in precedenti circostanze, l’uomo avrebbe attentato alla sua vita, fortunatamente senza riuscirci. Intanto le indagini proseguono e saranno gli organi competenti a giudicare l’operato dell’uomo e la veridicità delle accuse mosse dalla moglie.

Condividi.

Rispondi