Assoluzione per l’ex presidente Iorio nel procedimento penale della scuola di musica di Larino. Il leone torna a ruggire più forte di prima

0

È stato assolto l’ex presidente della regione Michele Iorio nel procedimento penale per la scuola di musica di Larino”. Si chiude così una parentesi difficile e importante per l’ex governatore. Era un leone in gabbia. Un ruggito che non spaventava. Oggi l’assoluzione rinforza la sua posizione politica anche e soprattutto in consiglio regionale. Una richiesta quella dell’assessorato, avanzata da Iorio e company, che avrà il suo contrappasso, se Toma non riconoscerà al nuovo polo, che fa capo a Fratelli d’Italia, una casella importante nella politica dei palazzi. L’equilibrio della maggioranza sarà molto difficile da reggere e la sua già precarietà diventa un problema complicato da fronteggiare. I tre rappresentanti in Consiglio, Iorio, Pallante e Scarabeo rappresentano un gruppo solido, con esperienza politica e una “minaccia” a chi tenta di mettersi di traverso al progetto politico architettato dai tre.
Una bella grana per il governatore Toma che dovrà salvare capre e cavoli.

Condividi.

Autore

Rispondi